Piante da Interni con Poca Luce – Casa Buia

Queste piante riescono a vivere bene in ambiente con scarsa illuminazione, vedrai come cambieranno lo spazio in cui le posizionerai.

Gli appartamenti di città sono purtroppo bui, scopri quali piante sono adatte ad interni con poca luce.  Anche se il tuo appartamento ha poca luce non rinunciare ad arredarlo con il verde: esistono piante adatte alle case buie. Le piante per le case buie: filodendri, aglaonema, sanseveria… scopri quali piante crescono anche in condizioni di scarsa luminosità. 

16.00

La ceropegia fa parte della famiglia delle succulente ed è originaria dell’Africa, del Madagascar e di parte dell’Australia. Ha un portamento ricadente e i suoi rami esili e di color porpora possono arrivare a 90cm di lunghezza. I lunghi rami sono decorati da deliziose foglioline cicciottelle a forma di cuore , sono di un bel verde intenso con striature argentee. La ceropegia è sicuramente una pianta ornamentale molto delicata ed elegante con un alto potere ornamentale. E’ piuttosto facile da tenere basterà non eccedere mai con l’acqua, in effetti teme moltissimo il marciume radicale,regolandosi con le bagnature solo quando il terreno risulterà del tutto asciutto. Inoltre non bisogna mai posizionarla alla luce diretta del sole. In effetti la ceropegia ha anche una grande capacità adattiva e preferisce i luoghi di mezz’ombra, ma tollera bene anche quelli più ombrosi.

45.00

A ogni vostro esperimento botanico segue un inevitabile piantino? Ribelliamoci a questo lugubre destino!

Piantine che schiattano di sete. Piantine che defungono per il sopraggiungere di letali marciumi. Piantine che cuociono. Piantine che soccombono, ammuffite.

Tre piantine resistentissime per scacciare le sfighe passate e riconciliarvi con il verde. O, perché no, tre piantine resistentissime per cominciare a fare amicizia con la vegetazione senza incorrere in eccessivi traumi. Più piantine e meno piantini! CE LA FAREMO.

Open chat